bigliettino da visita

5 step per creare il tuo bigliettino da visita

Sono sicuro al mille per mille che la prima cosa che hai pensato di fare appena hai iniziato la tua attività è stata quella di creare il tuo bigliettino da visita.

E molto probabilmente avrai pensato che darlo a parenti ed amici, che lo possono “far girare”, ti potrebbe aiutare ad aumentare le tue vendite

Be’, è normale tu abbia pensato a queste cose…perché si è sempre fatto così!

L’altro giorno, ad esempio, sono entrato in un negozio per acquistare degli occhiali da sole e sul bancone, di fianco alla cassa, c’era una specie di espositore da tavolo con dentro una serie di bigliettini da visita.

C’era il bigliettino da visita del parrucchiere dietro l’angolo, quello dell’osteopata e perfino quello del fioraio…

Ogni tanto ne trovo qualcuno anche incastrato nel finestrino della mia auto…

Qualcuno, forse un po’ sprovveduto, si intrufola nel parcheggio del mio condomino e incastra questi benedetti bigliettini nei finestrini di tutte le auto…

A pensarci bene, il bigliettino da visita non è una cattiva idea…ma solo a condizione che sia strutturato in un certo modo!

Il punto è che con questa semplice mossa stai comunque cercando di vendere – o per lo meno di attirare l’attenzione del tuo potenziale cliente per portarlo da te in trattativa.

Quindi, se decidi di creare il tuo bigliettino da visita ci sono 5 step che sarebbe bene non trascurare…

Vediamoli insieme, così potrai crearlo come un vero professionista:

  1. Inserisci una tua foto;

Nessuno lo fa e catturi subito l’attenzione. Quindi le persone vedono che ci metti la faccia e per questo saranno più facilmente invogliati a darti la loro fiducia

  1. Inserisci il tuo nome e cognome e i titoli che hai;

Se puoi, metti anche gli anni di esperienza, soprattutto se potrebbero distinguerti dai tuoi competitor. Più sarai specifico, più credibilità avrai agli occhi delle persone.

  1. Spiega qual è la tua promessa e dai una buona ragione alle persone per rivolgersi a te;
  2. Invita le persone a compiere un’azione;

Ad esempio, puoi invitarli a visitare il tuo sito e a scaricare del materiale informativo che hai preparato per loro.

  1. Non dimenticare di inserire i tuoi contatti e incoraggia i potenziali clienti a contattarti per avere maggiori informazioni, o prenotare il loro appuntamento;

Questo metodo è ottimo per riuscire a portare le persone dal tuo mondo offline al mondo online e reperire i loro dati di contatto e lavorarli poi man mano.

Oltretutto strutturando il bigliettino da visita in questo modo riesci a misurare le tue vendite:

Quando dai i tuoi bigliettini in giro non sai mai quanti lo buttano e quanti invece arrivano da te!

La maggior parte delle volte la gente lo butta… a meno che non ci sia qualcosa di interessante per loro che li invita ad andare da un’altra parte – sul tuo sito ad esempio, oppure nella tua sede per ritirare qualcosa.

In questo modo sai quanti bigliettini da visita hai stampato e quanti ne sono tornati indietro.

Bene, spero che questi spunti ti siano stati utili…

Ma se vuoi costruire un sistema di vendita su misura per te, non devi fare altro che iscriverti alla Sales Mastery University. 

Avrai a disposizione il più alto numero di casi studio di successo nel più alto numero di settori, con il dettaglio di cosa esattamente li ha portati a crescere in maniera certa, prevedibile e replicabile nella gestione delle trattative uno-a-uno.

Ho messo a punto questo percorso con la modalità più pratica in assoluto, con esercizi e test per ogni micro-argomento che andremo a toccare.

Questo ti permetterà di acquisire un punto di vista inusuale sul tuo modo di vendere finora, e una padronanza superiore al 97,4% dei venditori là fuori.

Perciò ti aspetto alla prossima edizione della Sales Mastery University

Nel frattempo iscriviti al mio canale YouTube e alla mia pagina Facebook.

Alle tue vendite

Giuliano De Danieli

P.s Per saperne di più sulla mia storia e su come ho costruito il mio sistema di vendita partendo letteralmente da zero, leggi il mio nuovo libro Il Venditore Bambino. Le spese di spedizione sono a carico mio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
Open chat