verificare solidità azienda

7 modi per verificare la solidità della tua azienda

Ciao, qui Giuliano De Danieli dagli uffici di Prima Posizione. Oggi ti spiegherò come verificare la solidità della tua azienda.

E per farlo ti racconterò una storia…

Giorgio, un uomo sulla quarantina vestito alla moda, arriva nel mio ufficio – come da appuntamento.

Ha dei modi gentili e lo accolgo volentieri.

Ma il motivo per cui ti sto raccontando di Giorgio è il fatto che mi ha portato una situazione che vedo molto spesso nelle aziende italiane e credo che conoscerla possa aiutare anche te a non commettere gli stessi errori.

Come sai, sono sul campo ogni giorno (questa è anche la mia più grande forza).

E ho centinaia di casi studio in più di 200 settori.

Per questa ragione mi sento pronto ad aiutarti e a spiegarti cosa devi fare affinché la tua azienda goda di piena salute.

Quindi lascia che ti riporti le parole di Giorgio.

Si accomoda e dice:

“Sai Giuliano, le vendite rallentano e i nuovi clienti sono pochi.

Mi rendo conto che ci sono delle parti da migliorare. 

Ad esempio, dovremmo avere più clienti e più in target, i venditori chiudono pochi contratti e mi dicono che parlano per lo più con persone non interessate. 

Le ho provate tutte, non so più che fare”

Ecco, mi dispiacerebbe molto se anche tu ti ritrovassi come Giorgio a non sapere più che fare…

Per questa ragione voglio condividere con te una scansione rapida per assicurarti che tutti i reparti fondamentali della tua azienda diano il loro meglio:

  1. assicurati che non ci siano 1 o più sintomi tra quelli elencati:
  • perdita di clienti attivi;
  • assenza di un processo di vendita;
  • processo di vendita inefficace;
  • ciclo di vendita troppo lungo;
  • tasso di chiusura troppo basso; 
  • incapacità di distinguerti dalla concorrenza; 
  • incapacità di generare un numero sufficiente di contatti;

Se riscontri anche uno solo di questi punti deboli, devi agire subito. 

Devi lavorare in modo organizzato, come un professionista, quindi per verificare la solidità della tua azienda devi: 

  1. analizzare lo script di vendita;
  2. ricontrollare le tue offerte;
  3. ricontattare i tuoi clienti; 
  4. risolvere le obiezioni dei tuoi clienti;
  5. cercare qualcosa di unico che la concorrenza non può copiare; 
  6. contattare il cliente subito dopo la sua richiesta (non aspettare);
  7. assicurarti che il tuo messaggio di marketing sia efficace per il pubblico a cui ti rivolgi;

Oltre a questo, c’è una questione molto importante che devi tenere a mente quando ti ritrovi a verificare la solidità della tua azienda:

Per riuscire a tenere il passo nel mondo, per stare sempre davanti ai tuoi concorrenti, l’unico modo che hai è quello di adottare un approccio preparato, non casuale e serio per ogni aspetto della tua azienda e della vendita.

Spero che i miei spunti possano esserti utili per ottenere dei miglioramenti concreti fin da subito

Ma se non vuoi perdere tempo e mettere subito in salute la tua azienda, partecipa alla prossima edizione della Sales Mastery University.

Nel frattempo iscriviti al mio canale YouTube e alla mia pagina Facebook per altri contenuti pratici.

Alle tue vendite

Giuliano De Danieli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
Open chat